Archivio

Archivio Aprile 2006

Van Morrison – Pay The Devil

25 Aprile 2006 67 commenti

Mark Knopfler and Emmylou Harris – All The Roadrunning

19 Aprile 2006 15 commenti


MARK KNOPFLER & EMMYLOU HARRIS
All The Roadrunning
Warner Bros – April 2006

L’uscita è prevista per il 24 Aprile 2006.
Siamo in molti in attesa…

Due “mostri” sacri come Mark Knopfler ed Emmylou Harris registrano un grande album di duetti folk-rock. Per lo più sono composizioni originali di Mark Knopfler.

Tecnica chitarristica ad altissimi livelli e voce cantata con il cuore.
Europa ed America danno il meglio di sé.
Riferimenti: Per saperne di più

Massimo Bubola – Neve sugli aranci

15 Aprile 2006 31 commenti


Massimo Bubola
Neve sugli aranci
28 aprile 2006 (EccherMusic/Edel)

Ecco la nuova avventura di MASSIMO BUBOLA.
Un libro di foto, poesie, racconti, 13 poesie musicate,
tutto contenuto in un packaging elegante in tutte le librerie e i negozi di dischi dal 28 aprile 2006.

Massimo Bubola, nella cui opera c?è da sempre una ricerca letteraria e poetica oltre che musicale, finalmente corona un progetto di poesie in musica che aveva avuto già qualche precedente negli anni passati come il reading Poesie come vetro, canzoni come specchi, che ebbe il suo epilogo al Festivaletteratura di Mantova nel 2001 ed altri interventi in contesti culturali e accademici (Università di Pavia, Milano,
Gorizia,Verona, Catania ed altre) con incontri e seminari riguardanti il rapporto tra poesia e poesia da canzone nella storia della letteratura.

L?album contiene tredici brani, otto poesie, tre lettere e due canzoni il cui filo conduttore è la memoria, o meglio la Reverie come direbbe Bachelard.

Il CD sarà contenuto alla fine di un prezioso libro, con un packaging elegante, graficamente assai curato dal grande grafico triestino Marino Benedetti ed arricchito da fotografie dei noti fotografi bellunesi Alice Bettolo
e Daniele Savaiano, cui vanno aggiunte alcune splendide fotografie di paesaggi realizzate da Massimo Bubola nel corso del tempo. Il libro, inoltre, si completa con un racconto irlandese, che ci permette di entrare nel laboratorio poetico dell?autore del Cielo d?Irlanda.

Fonte:
UFFICIO STAMPA: LUNATIK (Gian Paolo Giabini)
Phone: (+39) 035 833 676
Fax: (+39) 035 4421521
Riferimenti: Per saperne di più

Categorie:Senza categoria Tag: , , , ,

Mina – L’allieva

3 Aprile 2006 36 commenti


Mina
L?allieva
Novembre 2005 (GSU)

Secondo voi Mina ha davvero qualcosa da imparare dal compianto Frankie? Secondo me, no. E in questo giudizio secco si comprende tutta la valutazione di questa registrazione. Il nostro migliore ?cavallo di razza? ha deciso di mettersi a confronto con il repertorio classico del mostro sacro nord-americano e ne è venuto fuori un lavoro alquanto discutibile.
Ovviamente i sostenitori di Mina, quelli che collezionano tutti i suoi album, mi odieranno per questo: ma io che cosa ci posso fare, se questo album non ha saziato la mia fame della voce della tigre di Cremona?

Allora, diciamo che le 14 canzoni interpretate da Mina in questo omaggio a Frank Sinatra rappresentano comunque un lavoro serio e curato nei dettagli. E vorrei qui elencare infatti quali sono gli aspetti che mi hanno convinto: l?interpretazione leggera di Strangers in the Night, la voce stanca e finalmente sincera in My way con un efficacissimo accompagnamento da parte di una sola, nuda e cruda chitarra jazz suonata da Andrea Braido, il pianoforte di Danilo Rea (gli perdono volentieri l’inutile voglia di esagerare), e l?idea di aver registrato gran parte dei brani in studio in “presa diretta”, come si faceva appunto negli anni ?50, nei tempi a cui risale questo repertorio di Sinatra.

Mentre invece ho trovato censurabile quanto segue: la quasi totale assenza di partecipazione emotiva da parte di Mina, gli sciropposi e scontati arrangiamenti degli archi da parte di Gianni Ferrio, il disappunto nato dalla consapevolezza di che cosa sia capace questa cantante, e il tono un po? caramelloso della confezione generale di questo album.

Se avete avuto fortuna, come il sottoscritto, la vostra copia del CD appartiene a quella tiratura limitata che comprendeva anche una traccia video di Blue Moon.

Scusatemi, fedeli ammiratori di Mina: sono sicuro che anche voi avreste apprezzato un pochino più di coraggio da quella signora che resta comunque la voce più bella, che abbiamo mai ascoltato in Italia.

Ma c?è modo di rimediare: credo proprio infatti che mi procurerò la raccolta appena pubblicata dalla EMI: The Platinum Collection 2. Sono sicuro che troverò pane per i miei denti.

Riferimenti: Sito ufficiale di Mina

Categorie:Argomenti vari Tag: ,